domenica 12 giugno 2011

ogni piazza ha il suo mercato (e il suo mercatino)

Ecco il mio contributo per il gioco dei mercati.
Le foto sono del viaggio in Marocco fatto (ahimè) nel lontano 2005!


 



Il Marocco è un paradiso per gli amanti dei mercati, puoi scovare venditori di ogni sorta di cibo e oggetti in ogni dove, da Marrakech al paesino più sperduto dell'Atlas.

 
 Io non ho potuto resistere e sono tornata a casa carica di acquisti fatti nei suk





6 commenti:

Silvia ha detto...

Carine le Bardie! Ma non avrai comprato solo quelle?

Federica ha detto...

Sono rimasta affascinata dalle tue foto!

mivu ha detto...

Federica : grazie mille per i complimenti! In realtà il posto si presta molto è pieno di colori!

Silvia :hehe.. le Bardie non le ho comprate erano esposte e le ho fotografate. Gli acquisti sono stati ben numerosi e vari non mi sarei limitata ad un solo pezzo per nulla al mondo!!!

Tatiana S. ha detto...

Che bel posto! Quanti oggetti interessanti. Mi perderei per ore in un posto così. Nel 2002 ero nel mercato di Ulan Bator (mongolia) non mi è venuto in mente di fare le foto, ero occupata di guardare, di trovare qualche cosa di esotico da portare a casa...

Anonimo ha detto...

Tatiana - Il viaggio in Marocco è stato molto interessante, i mercatini sono in ogni angolo e fermarsi a guardare e perdersi in mezzo a tutti quei particolari è un attimo.

Mivu - a quando le foto del "mercato dei mercati" (Balôn)?

davide

mivu ha detto...

Tatiana: grazie! La Mongolia è una delle mete che ho sognato a lungo di visitare, deve essere bellissima!Anche io sono spesso combattuta tra il piacere di guardare e fotografare, ma in Marocco eravamo spesso obiettivo in mano!