giovedì 23 giugno 2011

Température idéale




Princesse Capriciosa

"Son bain fait l'object des toutes ses attensions, de tous le raffinements: température idéale, mousse parfumée, pétales de rose, lait d'ânesse ou sirop d'abricot"

(Princesses oubliées ou inconnues...
P. Lechermeier - R. Dautremer)





In una garza di cotone mettere un cucchiaio di fiori di calendula, un cucchiaio di fiori di lavanda, qualche petalo di rosa essiccata, tre fiori di camomilla e due cucchiai di farina d'avena.
Chiudere la garza con un filo e aggiungere il sacchettino all'acqua calda del bagno o usarlo come spugna sotto la doccia.






La ricetta è perfetta in caso di pelle arrossata dopo le prime giornate di mare





2 commenti:

Federica ha detto...

Grazie per il consiglio!!! Sicuramente mi strinerò... nei miei futuri, lontani primi giorni di mare! :)

biancamargherita ha detto...

deliziosa, profumata e raffinata!una meraviglia!